News & Eventi
Alimentazione e nutrizione

La dieta ed i fattori nutrizionali hanno cominciato a destare interesse dei ricercatori, sul fronte della cancerogenesi già a partire dal 1940, ma solo 40 anni dopo nel 1983, l'accademia delle scienze degli Stati Uniti è giunta alla conclusione che, dopo il fumo di tabacco, i fattori dietetico nutrizionali costituiscono gli elementi più rilevanti nello sviluppo del cancro. Infatti da allora è stato un crescendo di ricerche in campo epidemiologico, nel tentativo di trovare quegli alimenti capaci di aumentare i fattori di rischio e quelli invece di contrastare la cancerogenesi. Un concetto relativamente recente è quello degli “ALIMENTI FUNZIONALI” con il quale si descrive la salubrità degli alimenti con la capacità di fornire benefici alla salute al di là degli aspetti nutrizionali di base.

 

 

Un alimento può essere considerato “FUNZIONALE” se ha effetti benefici su funzioni target dell'organismo,al di là di adeguati effetti nutrizionali, in modo che sia rilevante per la salute e il benessere fisico con la riduzione delle malattie. Il concetto di “ALIMENTI FUNZIONALI”,nacque in Giappone circa dieci anni fa. Un esempio di alimento funzionale è lo yogurt arricchito con steroli vegetali,capace di agire sui livelli dei lipidi plasmatici ed in particolar modo sul colesterolo,ma un altro esempio sono gli alimenti arricchiti con gli isoflavoni un tipo di fito estrogeni cosi chiamati perchè si legano ai recettori degli estrogeni simulando alcuni degli effetti degli ormoni estrogenici. Nello specifico la Genisteina, Daidzeina e Gliciteina possono ridurre i rischi di cancro alla prostata,al colon,utero e mammella. Epidemiologicamente, colture cellulari animali e studi clinici hanno messo in luce i meccanismi attraverso i quali anche i polifenoli dietetici interferiscono con i processi che sono alla base dello sviluppo del cancro. In cellule in coltura con polifenoli del tè verde, e voglio ricordare l'epigallocatechina gallato, possono indurre potentemente la morte cellulare per apoptosi delle cellule e causare l'arresto del ciclo delle cellule tumorali,ma non delle cellule normali. A tal proposito i componenti bioattivi degli alimenti funzionali possono essere aumentati o aggiunti a tradizionali alimenti mediante tecniche di ingegneria genetica. Oggi, ma ancora in modo futuristico, si parla di ”NUTRIGENOMICA” dove nascerà l'affascinante opportunità di potersi “ nutrire ” partendo dalle differenze individuali genetiche. In termini pratici, con la nutrigenomica è possibile sviluppare una nutrizione strettamente connessa alla costituzione genetica dell'individuo, tenendo conto della variabilità dei geni coinvolti nel metabolismo del nutriente e del suo bersaglio. Sono state messe a punto tecniche di biologia molecolare per caratterizzare i geni e chiarire le interazioni tra questi ed i nutrienti.

fai una donazione

Iscriviti alla Newsletter
Verrai aggiornato sulle nostre iniziative e novità!
Calendario Eventi
SETTEMBRE 2021
LU MA ME GI VE SA DO
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
             
indicatore_sx                     indicatore_dx
L'Esperto risponde
Sezione in allestimento
Linea salute

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 3,00 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 3,00 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 3,00 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 3,00 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 3,00 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 3,00 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »

Pasta Senatore...

Prezzo di vendita: 2,50 €

Dettagli di prodotto  »